Warning: mysql_get_server_info(): No such file or directory in /home/fablabitalia/fablabitalia.it/wp-content/plugins/advanced-category-excluder/advanced-category-excluder.php on line 128

Warning: mysql_get_server_info(): A link to the server could not be established in /home/fablabitalia/fablabitalia.it/wp-content/plugins/advanced-category-excluder/advanced-category-excluder.php on line 128
FabLab Italia

Autoprogettazione 2.0 + Eventi al Fuorisalone 2012

5 Apr

Questo è decisamente l’anno del Making e della digital fabrication in Italia. Dopo il World Wide Rome, il Fablab Torino sta organizzando con Domus una serie di eventi e mostre che si terranno dal 17 aprile al 22 aprile a Palazzo Clerici, in via clerici 5 a Milano.
Durante la settimana all’interno dello spazio del Fablab verranno organizzati un workshop al giorno:
– martedì 17: Arduino base by Massimo Banzi
– mercoledì 18: Riparazione Creativa by Fablab Torino
– giovedì 19: Arduino base by Massimo Banzi
– venerdì 20: lasercut fold slippers by Openwear
– sabato 21: 3D printed 3D printers by Kentstrapper
– domenica 22: Get the best from interlocked lasercut design by Vectorealism
tutti i workshop sono gratuiti e su prenotazione.
Appena verranno aperte le iscrizioni verrà mandata un’email a tutta la mailing list di Fablab Italia.
Per rimanere aggiornati conviene iscriversi subito!

Autodesk si è lanciata!

24 Nov

Quando le grandi aziende si iniziano a muovere in un mondo di nicchia come la digital fabrication bisogna iniziare ad aspettarsene delle belle. E’ il caso di Autodesk che è recentemente uscita con una suite di programmi denominati 123D ottimi per realizzare velocemente i file digitali che nutrono le macchine di un fablab.
In particolare Per tutti coloro che amano realizzare oggetti con la taglio laser ecco un tool (putroppo disponibile solo per mac) che rende il lavoro molto più semplice. Autodesk ha realizzato un software che trasforma automaticamente un modello 3d in un file pronto per essere tagliato a laser, sia in modo lyer by lyer sia ad incastri.
A voi i giudizi!

Fiocco rosa al Fablab, è nata una Reprap!

17 Nov

E’ nata! A due giorni dalla chiusura delle OGR è arrivata una piccola sorpresa! I ragazzi di Prometeo ci hanno portato il frutto del lavoro di queste ultime settimane! Da quasi un mese la Makerbot sfornava giunti e supporti che finalmente hanno assemblato per dare vita alla loro piccola RepRap Mendel.
Tra poco ci sarà l’inaugurazione quindi restate aggiornati sul loro sito prometeolibero.eu per scoprire la data dell’evento!

Scriviamo sui biscotti

10 Nov

E infine ci siamo allargati anche al cibo. Dopo aver laserato di tutto e di più, grazie alla proposta di Sara e Michele ci siamo lanciati. Laserare dei biscotti che avrebbero poi distribuito durante Operae per promuovere i loro lavori.
La prima prova sulle gallette è stata scartata subito a causa dell’odore sgradevole che l’incisione laser sprigionava, invece con un’altro tipo di biscotti,più simili alle paste di meliga, il risultato è stato eccellente e addirittura il gusto migliorava con delle note di pane tostato.
D’ora in poi ci toccherà portare un bel cappello da cuochi!

Sonic Benders Workshop @ Operae

2 Nov


Ormai ci siamo, sono aperte le iscrizioni perr il workshop di circuit bending di venerdì, sabato e domenica.
Un workshop di tre giorni per smontare riciclare e far suonare vecchi strumenti elettronici, creare una digital toys orchesta e sfilare in parata a Paratissima.

Il circuit Bending è una pratica molto diffusa tra gli sperimentatori musicali. Soprattutto sulla scena della musica elettronica sono sempre più frequenti gli artisti che si creano controller o addirittura strumenti musicali personalizzati.

Nel workshop saranno coinvolte diverse discipline: toy hacking, riciclo elettronico, elettronica di base, sintesi sonora, programmazione ad oggetti e faremo largo uso di Arduino per comandare i nuovi strumenti.

Il workshop è gratuito, a carico dei partecipanti il costo dei materiali e l’acquisto del kit-workshop.
maggiori informazioni quì!

Fablab Torino.

1 Nov

Il fabcamp Torino, concluso pochi giorni fa, non ha deluso le aspettative. La discussione che è nata è stata fortemente propositiva e gli spunti sono stati numerosissimi.
Il desiderio di far nascere un Fablab a Torino è forte, ora bisogna solo definire i dettagli e cominciare a lavorarci con determinazione. Per accogliere i vostri suggerimenti e darvi anche qualche aggiornamento su come ci stiamo muovendo la pagina di riferimento è Fablab-Torino. Scrivete, chiedete ma soprattutto diffondete la notizia.
L’unico modo per un Fablab di essere indipendente e mantenersi in vita autonomamente è avere persone che ne sfruttino il più possibile le potenzialità.
Ancora per 20 giorni saremo nella mostra Stazione Futuro, nelle OGR. Passateci a trovare se non siete ancora venuti! Sono giorni di fuoco per noi, ricchi di eventi da preparare ma, come da otto mesi a sta parte, saremo felici di trasmettervi la nostra passione!

Dai battiti agli atomi

1 Nov

In occasione dello Share festival, Giovedi 3 novembre, ore 12 all’interno del Fablab si svolge la conferenza VS – VersuS: Osservati e osservatori. L’analisi emozionale delle città fra social network, nuovi spazi pubblici, design generativo e ubiquitous fabbing. Intervengono Salvatore Iaconesi e Oriana Persico.
Versus è un progetto di ricerca multidisciplinare tra arte e scienze nato come spin-off dell’iniziativa “ConnectiCity”:
http://www.artisopensource.net/category/projects/connecticity-projects/
In VersuS, l’osservazione in tempo reale delle conversazioni sui social network dà forma a sculture e rappresentazioni visive che uniscono al valore estetico la possibilità di disporre di strumenti innovativi per comprendere la vita delle città e i punti di vista espressi dalle persone. La città diventa una rete neurale, la sua urbanistica un’architettura di dati e relazioni.
Le emozioni, i desideri, le visioni e le aspettative delle persone vivono in nuovi spazi pubblici digitali che si intrecciano sempre più con gli spazi fisici delle città e del territorio. Da un lato, la possibilità di osservare e rendere accessibili in tempo reale le attività delle persone sui social network attiva una serie infinita di possibilità. Dall’altro, l’analisi delle emozioni espresse sui social network è una pratica oramai consolidata che dà forma a strategie commerciali, di comunicazione, politiche ed energetiche: i grandi operatori globali accedono alle nostre vite digitali e ne ricavano informazioni e strumenti di intelligence.
VersuS è concepito come uno strumento evocativo per le persone, le istituzioni e le organizzazioni, capace di promuovere la creazione di nuovi, positivi immaginari per il futuro delle nostre vite e del nostro rapporto con il pianeta e dei suoi abitanti, esplorando al contempo i nuovi modelli di produzione resi possibili dal fabbing e dal design generativo.

VersuS è un concept di FakePress Publishing e Art is Open Source
a cura di: Simona Lodi | Piemonte Share Festival;
prototipazione e stampa 3D: Fablab Italia

VersuS è uno spin-off dell’iniziativa “ConnectiCity” ideata da FakePress Publishing e Art is Open Source.

Fabcamp Torino. Pronti a partire!

28 Oct

Ormai siamo diventati monotematici ma l’importanza di questo evento è davvero grande.
Il Fabcamp Torino, per i pochi che ancora non ne avessero mai sentito parlare, sarà un momento di ritrovo e discussione per tutte le persone che ruotano attorno al mondo della digital fabrication. Per lavoro, per passione o per pura curiosità non cambia, l’importante è venire e partecipare attivamente.
Volendo arricchire l’esperienza e incentivare le proposte e la discussione durante la giornata verrà utilizzata la metodologia del business model generation con lo scopo di capire qualche modello di business potrebbe adattarsi meglio al futuro Fablab che nascerà dall’esperienza di questi mesi.
Noi fin ora abbiamo fatto il possibile, domani i veri protagonisti sarete voi!

Robot che costruiscono case

24 Oct

L’architettura è un mondo in continua e rapidissima evoluzione e una delle strade che percorre è quello della digital fabbrication. Numerosi progetti da tutto il mondo hanno sviluppato delle macchine, dei robot, in grado di realizzare dei veri e propri progetti architettonici complessi.
Per avere una visione generale di alcuni dei migliori prodotti Marta MAle-Alemany, direttrice del Workshop di Digital Fabrication allo Iaac di Barcellona, ha realizzato una presentazione visualizzabile sul sito treehugger.com, un portale interamente dedicato alla divulgazione dei progetti sostenibili sostenibile che faranno parte del nostro futuro. Un ottimo punto di partenza per scoprire i nuovi orizzonti dell’architettura.

Ultimo mese del Fablab alle O.G.R. E poi?

20 Oct

Sette mesi fa, all’interno della mostra Stazione Futuro, alle OGR, cominciava l’avventura del FablabItalia. Una stanza piccola e un po’ asettica che ha cominciato a crescere, a espandersi diventando una vera fucina di invenzioni e progetti. Tutto questo non sarebbe potuto succedere se non grazie alle collaborazioni con designer, artigiani, docenti e studenti italiani e internazionali che sono passati da noi portandoci i loro sogni e lavorando sodo per renderli reali.
Perché in fondo è questo quello che è in grado di fare un fablab, prendere un’idea, elaborarla insieme al suo autore, realizzarla con le macchine che abbiamo (o con sega e dremel se necessario) e infine condividerla, attraverso il nostro blog, con chiunque desideri realizzarla a sua volta o rielaborarla in qualcosa di nuovo.
La mostra resterà aperta ancora per un mese. Un mese ricchissimo di iniziative ed eventi come il Fabcamp, Paratissima, Faber, View Conference e molto altro ancora. Abbiamo deciso di chiudere col botto perché ci sono ancora parecchie incognite su come proseguirà questa esperienza e se ci sarà, finalmente in pianta stabile, un Fablab a Torino. Quello che è sicuro è che ancora per un mese siamo ancora qui, alle OGR, entusiasti di realizzare nuovi progetti e aprire nuove collaborazioni.
Se ancora non siete venuti a trovarci è sicuramente il momento di farlo!