Fablab Torino

Il Fabcamp che si è svolto sabato 29/10 è stata un’esperienza estremamente positiva e utile a definire il futuro della digital fabbrication italiana e in specifico, torinese ma non funisce qui.
Ci piacerebbe che le proposte continuassero e la discussione sul futuro fablab di Torino coinvolgesse tutti voi!
In attesa di una pagina Wiki dedicata la proposta è di sfruttare le potenzialità di Wordpress e utilizzare i commenti per scambiarci opinioni, proposte e informazioni.

2 Responses to “Fablab Torino”

  1. Francesco Golia 02/11/2011 at 18:28 #

    Via al brainsorming allora!

    propongo di ragionare su due filoni:
    * la community italiana
    * il fablab torino

    Come si è detto al fabcamp il fablab è molto legato al territorio, quindi le scelte applicate a Torino non è detto che siano le migliori per le altre esperienze.

    == Community ==
    Esigenze:
    * fornire una cornice di riferimento per agevolare la realizzazione di un fablab in italia.
    ** individuare modelli sostenibili (per business plan)
    ** individuare stakeholders nazionali, regionali, locali
    ** fornire approfondimenti commerciali / giuridici (limiti e caratteristiche di associazioni, cooperative, società, fondazioni)
    ** fornire approfondimenti legali (noreme di sicurezza, assicurazioni) == Fablab Torino == Esigenze:
    * Spazio ed Orari
    ** caratteristiche dello spazio: superficie, insonorizzazione etc..
    ** orari di accesso: struttura indipendente o in un complesso che presenta vincoli di orario (scuola, università etc..)
    * modello economico di riferimento:
    ** associazione in stile palestra
    ** società + associazione
    ** fondazione
    ** Strumenti e manutenzione
    * Servizi
    ** servizi offerti dal fablab torino
    ** workshop e formazione
    * Interazione con il territorio
    ** Stakeholders
    *** Appasionati di opendesign
    *** Makers di vario genere
    *** Artigiani
    *** Musei
    *** Scuole / università
    *** Associazioni / Fondazioni
    *** Cittadinanza ?
    * Percorso di crescita
    ** individuazione di prospettive di crescita
    *** aumentare i macchinari / spazio
    *** diversificare l’offerta offrendo servizi (riparazione / recupero etc..)

    = Fururo =
    Cosa vogliamo domani ?
    * Innovazione
    ** fablab non solo come fabbrica di oggetti, ma anche di idee
    *** progettazione e realizzazione di nuovi dispositivi per il fabbing

Trackbacks/Pingbacks

  1. Call for Ideas: Autoprogettazione 2.0 | blog AISI - 27/02/2012

    […] le specifiche produttive e le modalità di presentazione degli elaborati. Sebbene sia lo spazio di FabLab Torino che prendiamo come luogo di riferimento, pensiamo che i progetti che nasceranno da questo concorso […]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*