• Mer. Nov 30th, 2022

Fablabitalia

Informazioni, approfondimenti e recensioni

Bracco italiano: cosa si sa di questo cane? quanto costa? caratteristiche fisiche e carattere

Lug 15, 2022

Il bracco italiano rappresenta una delle razze canine più eleganti e conosciute. Presenta delle caratteristiche ben definite, che ogni amante dei cani dovrebbe conoscere, a maggior ragione se pensate di adottarne uno. Ecco tutto quello che dovete sapere sul bracco italiano: caratteristiche, carattere e prezzo negli allevamenti.

Bracco italiano: caratteristiche fisiche

Il bracco italiano è un cane particolarmente atletico di taglia media, con un temperamento e una costituzione particolarmente adatta alla caccia, con muscoli definiti e arti asciutti. Per quanto riguarda il peso del bracco italiano, si parte dai 25 kg per arrivare fino a 40 kg nell’esemplare maschio. L’altezza per questa razza è compresa tra i 55 e i 67 cm. In condizioni ottimali, un bracco italiano può vivere tra gli 11 e i 14 anni.

Tra gli elementi fisici caratterizzanti per questa razza canina troviamo la forma della testa, in cui il cranio e il muso hanno una lunghezza uguale. In più, la protuberanza occipitale appare pronunciata, conferendo un aspetto ben definito.

Il mantello, come detto, è corto, denso e lucido e bicolore, generalmente bianco arancio e roano marrone. I colori ammessi sono il bianco, il marrone e l’arancio.

Carattere e socialità

Sotto il punto di vista del carattere, il bracco italiano è un cane molto intelligente e protettivo, adatto alle famiglie. Rappresenta infatti un compagno di vita ideale per la famiglia, in grado di eseguire con velocità e facilità i comandi impartiti dal padrone e di accompagnare e proteggere i membri.

Il temperamento è mite, emotivo, affettuoso e amichevole. Si dimostra molto socievole sia con i bambini che con gli altri cani e gli altri animali presenti in casa, riuscendo ad adattarsi piuttosto velocemente a volti nuovi nonostante l’istinto di protezione verso la sua famiglia e la sua casa sia sempre presente.

Si tratta quindi di un cane mansueto che però mantiene un temperamento deciso che non manca di farsi rispettare in caso di necessità. Il suo carattere tranquillo va però compensato con la possibilità di sfogare la sua parte più dinamica e fisica. Il bracco italiano è un cane che sa distinguere in modo autonomo le situazioni in cui è opportuno restare mansueti rispetto a quelle in cui può sfogare tutta la sua vigorosità.

Per quanto riguarda il suo grado di adattabilità, nonostante sia un cane atletico che ama gli spazi aperti, non soffre nella vita d’appartamento. Se libero di stare all’aperto, tollera bene sia i climi freddi che quelli caldi, a patto che gli siano sempre messe a disposizione una copertura e delle attenzioni adeguate.

La spiccata e vivace intelligenza del bracco italiano gli permette di apprendere con facilità, mentre le sue origini quali cane da caccia gli trasmettono un senso della fedeltà innato.

Bracco italiano: prezzo e mantenimento

Per quanto riguarda il prezzo del bracco italiano, la fascia economica di riferimento è quella media per gli esemplari provenienti da allevamenti. Ogni anno sono registrate al Libro Genealogico, in media, meno di 700 nascite. Di conseguenza, per un bracco italiano cucciolo il prezzo parte dai 350 euro fino ad arrivare a più del doppio.

In ogni caso, se cercate un cucciolo di bracco italiano è importante rivolgersi a un allevatore che sia in grado di garantirvi una comprovata esperienza e attenzione, in particolare in riferimento alle patologie genetiche.

Grazie al suo pelo corto e denso si può optare per un bagno completo al bisogno. Ogni settimana vanno invece controllate orecchie, occhi, cavo orale e parti interdigitali. La salivazione non è abbondante, se non dopo un intenso sforzo fisico.

In generale, se fornito di ottima alimentazione di qualità e sottoposto a cure per la toelettatura regolari (anche da parte del proprietario), il bracco italiano gode in generale di una buona salute. È importante però permettergli di fare esercizio fisico costante e intenso il più spesso possibile in quanto presenta la tendenza a ingrassare.