• Mer. Nov 30th, 2022

Fablabitalia

Informazioni, approfondimenti e recensioni

Legge 214 del 2011 ristrutturazioni:  di che cosa si tratta? Perché è importante?

Mag 22, 2022

Le leggi regolano ogni aspetto della vita degli individui, dalla privacy fino ai permessi e limiti della ristrutturazione degli edifici privati e pubblici. La legge 214 del 2011 tratta proprio il tema delle ristrutturazione sotto l’aspetto giuridico, affrontadone dettagli, obblighi e permessi necessari. Ma di cosa tratta in particolare? Perché è importante?

Legge 214 del 2011: cosa dice?

La legge 214 del 22 dicembre 2011 è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale il 27 dicembre dello stesso anno e tratta in particolare la “Disposizioni urgenti per la crescita, l’equita’ e il consolidamento dei conti pubblici”. All’articolo 4 del documento in questione vengono trattati i temi di detrazione per interventi di ristrutturazione, di efficientamento energetico o spese conseguenti a calamità naturali. Gli articoli 5 e 11 invece trattano rispettivamente “Introduzione dell’ISEE per la concessione di agevolazioni fiscali e benefici assistenziali, con destinazione dei relativi risparmi a favore delle famiglie” e “Emersione di base imponibile”. Gli articoli 11 bis e 12 invece si dedicano alle semplificazioni degli adempimenti e dei costi di acquisizione finanziaria, in particolare riferiti alla riduzione del limite per la tracciabilità dei pagamenti pari a 1.000 euro e contrasto dell’uso del contante. Questi sono i primi aspetti della legge che prosegue poi con un vasto elenco di tematiche e argomenti sia pratici che teorici in cui vengono spiegati e affrontati tutti i limiti di ristrutturazione sia domestici che strutturali entro cui deve rientrare il progetto.

Perché questa legge è importante?

Questa legge 214 del 2011 è importante perché propone delle linee guida ben dettagliate per lo sviluppo, ‘l’equità e il consolidamento dei conti pubblici’. Tutti coloro che vogliono iniziare una ristrutturazione presso la propria abitazione devono come prima cosa prendere visione del documento con un aiuto di esperti del settore che possano dare spiegazioni e interpretazioni corrette della legge. La legge 214 del 2011 è stata poi aggiornata nel tempo con piccole modifiche e correzioni specifiche.