• Mer. Nov 30th, 2022

Fablabitalia

Informazioni, approfondimenti e recensioni

Maggiolino Club Italia: quanto è nato? Di cosa si occupa?

Ago 31, 2022

Il Maggiolino è la più nota auto tedesca, prodotta dalla Volkswagen dal 1938 al 2003. Un auto “storica” come questa non può non interessare gli appassionati di auto, e vi è un club italiano dedicato proprio ad esso. Ma quando è stato formato? Come iscriversi ad esso?

Il veicolo

Prima di passare al club, non si può non spendere due parole sull’auto a cui è dedicato. I suoi primi prototipi uscirono nel 1938, realizzati da Ferdinand Porsche, che presentò un auto con un design nuovo, all’epoca, dalla potenza di 22,5 cavalli. La sua prima produzione in serie avvenne alle fine della Seconda Guerra Mondiale, e nel 1946 il numero della Volkswagen Typ1, ovvero il Maggiolino, ammontava a 10000. In due anni, il Maggiolino, divenne una “auto del popolo” e nel 1949 arrivò anche la sua versione cabriolet.

Nel corso degli anni, il Maggiolino divenne sempre più popolare, anche oltreoceano, e la sua produzione negli anni Ottanta si spostò in Messico. Dal 1994 al 2018, tuttavia, quest’auto conobbe una nuova evoluzione, per quanto riguarda il suo design.

Negli anni Sessanta, uscì anche una versione sportiva di questa macchina, tanto da ispirare dei film, di cui il primo fu “Herbie, il Maggiolino tutto matto”, uscito nel 1968 al cinema (primo di una serie proseguita fino al 2005). Nel 1973, invece, uscì il Maggiolino nautico.

Il club

Il Maggiolino Club Italia è nato nel 1980, in provincia di Varese, da due fratelli, Pierangelo e Camillo Croci, che lo battezzarono inizialmente “Club Amici del Maggiolino”, per riunire tutti gli appassionato e proprietari di Maggiolini e derivate (ossia tutte le Volkswagen con motore raffreddato ad aria). Le finalità del club comprendono il far conoscere tutto sulle Volkswagen (il che include anche le notizie storiche e tecniche) e prendere parte a raduni tra appassionati.

I primi raduni di questo club risalgono al 1984, ed un includevano una ventina di soci, ma oggi tali incontri si sono moltiplicati in tutto il paese, e sul sito ufficiale del club è possibile trovare informazioni e date sui vari rally.

Chi desidera iscriversi al Maggiolino Club, deve prima effettuare un bonifico di 35 euro all’IBAN indicato sempre nella sua pagina ufficiale, ed insieme alla ricevuta di questo pagamento è necessario inviare anche un modulo di iscrizione, sempre disponibile sulla pagina del club, e tale invio si può fare tramite posta tradizionale, all’indirizzo della sede indicata nella pagina online, oppure all’indirizzo e-mail indicato. Ovviamente, bisogna spedire anche una foto per la tessera.